Archivi del mese: giugno 2012

Di nettare e miele

Esisto perché tu mi esisti suggo il miele dei tuoi tramonti arenandomi nel nettare delle tue albe. Così percepisco la forza del tuo Dio dissetando febbri intrise di stupore entro quel passo d’amore che scandisce l’eternità.

Pubblicato in Amore | 22 commenti

Palpito d’amore

Protendo le madide labbra alla sorgente del tuo fuoco cristallino per trovare ristoro a questa malattia che non cessa di esistermi nel sangue continuando a scuotere la radice del cuore.

Pubblicato in Amore | 8 commenti